Lamberto Zauli è ufficialmente il nuovo allenatore della Juventus U23. L’ex giocatore del Palermo subentra dopo il brevissimo regno di Andrea Pirlo, ‘promosso’ ad allenatore della prima squadra.

RENDIMENTO DA ALLENATORE

La prima esperienza tra i professionisti di Zauli da allenatore è stata presso la panchina della Reggiana nel corso della stagione 2011/12, anno in cui la squadra granata militava nel campionato di Serie C. Al suo esordio l’ex trequartista riuscì a collezionare 25 punti in 17 panchine, meritando la riconferma per la stagione successiva. Dopodiché alcune esperienze tra Pordenone, Santarcangelo e Teramo, prima di allenare la primavera dell’Empoli dal 2017 fino al 2019, anno in cui è diventato tecnico della primavera della Juventus.

RICORDI ROSANERO

Da calciatore Lamberto Zauli è ricordato con grande affatto da tutte le tifoserie per cui ha giocato, a causa della sua grandissima classe sul campo in grado di incantare i tanti sostenitori che ogni domenica accorrevano per supportare la propria squadra del cuore. La maglia con cui ha ottenuto più presenze in carriera è quella del Vicenza, squadra con cui ha collezionato 134 presenze accompagnate da 18 reti e 5 assist; con la maglia del Palermo l’ex giocatore classe 1971 ha portato a casa 74 presenze condite da 14 reti e 2 assist.

LEGGI ANCHE

Questa la formazione del Palermo

Bari, Romairone: “Rose a 22 una difficoltà in più. Bisognerà…”

Bari, Vivarini va via: sarà Ventura il sostituto?

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui