Il club attende le decisioni dei pugliesi. Ma per il tecnico c’è pure la pista Auteri.
2 i tornei vinti da Viverani come tecnico: uno di D, con il Chieti, uno di C col il Teramo, successo però revocato per un caso di combine.
5 i campionati vinti da Auteri. Due di serie D, uno di C2, e due di C, con Nocerina e Benevento da lui portati in B.

Questo il titolo della Gazzetta dello Sport, oggi in edicola.

Il tempo stringe e la panchina resta ancora vuota. Un problema che al Palermo devono risolvere quanto prima, visto che il ritiro dovrebbe iniziare intorno al 16 agosto .
Questa l’apertura dell’articolo di Fabrizio Vitale che fa il punto sulla situazione della panchina rosanero. Tanti i no finora ricevuti come quello di Boscaglia che dovrebbe rinnovare con l’Entella o quello di Grosso su cui la stessa dirigenza aveva qualche dubbio.
La ricerca del tecnico continua, una ricerca ad ampio raggio che ha visto coinvolto anche Caserta, ipotesi poi tramontata per una lunga serie di incomprensioni. Scienza ha deciso di restare a Monopoli e Pecchia sembra voler fare un’avventura in Spagna mentre Italiano, che si gioca la serie A con lo Spezia è ormai un’utopia.

in viale del Fante, si continua a buttare un occhio a quello che accadrà tra il Bari e Vivarini, formalmente legato ai galletti da un altro anno di contratto, ma che avrebbe chiesto delle garanzie tecniche ben precise per la prossima stagione in cui sarà vietato fallire dopo la finale playoff persa quest’anno, scrive Vitale che puntualizza come Vivarini trascorrerà qualche giorno di vacanza in Sicilia, cosa che potrebbe consentire un contatto con la dirigenza rosanero.
Ma un altro profilo potrebbe essere quello del siciliano Auteri che sembra anche nel mirino del Bari qualora l’accordo con Vivarini non dovesse essere rinnovato. Il Palermo è ancora un cantiere aperto ma non potrà restarlo per molto perchè c’è un allenatore da prendere e una squadra da rinforzare al più presto.
.
SEGUICI SU FACEBOOK
SEGUICI SU INSTAGRAM
SEGUICI SU TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui