Ci sono conferme circa la scelta operata dai dirigenti rosa.

Questo il titolo del Corriere dello Sport, oggi in edicola.

Il giorno dopo, la notizia trova altre conferme: Fabio Grosso è stato contattato dal Palermo e il campione del mondo ed ex rosa ha preso tempo nel senso che sente la necessità di riflettere prima di fare una scelta definitiva.
Questa l’apertura dell’articolo di Salvatore Geraci che sottolinea come l’ex terzino rosanero ha ricevuto altre offerte e per la sua carriera accettare Palermo sarebbe fare un passo indietro. Ma Palermo è stato il suo trampolino di lancio ed ha un sapore diverso.
Sagramola conosce Grosso dai tempi del Palermo stellare, quello che fornì 5 giocatori all’Italia mondiale.

Una cosa è sicura, e Grosso l’avrebbe confidato alle persone più vicine: se la scelta dovesse ricadere sulla C, nessun dubbio, Palermo al primo posto, scrive Geraci che puntualizza il gradimento ricevuto sui social dopo che si è diffusa la notizia. Unico dubbio la poca esperienza in Serie C.
Per il ritiro che partirà ad agosto (10 o 16?) il Palermo vuole avere un allenatore: Boscaglia, Italiano, Caserta o Grosso.

Non l’allenatore per una stagione (il discorso vale anche per gli altri), come nel caso di Pergolizzi, ma l’immagine dell’ambizione e del futuro. Ieri, la voce non è stata smentita…. Grosso è l’ultima idea. Un altro progetto suggestivo, scrive Geraci in conclusione di articolo.
.
SEGUICI SU FACEBOOK
SEGUICI SU INSTAGRAM
SEGUICI SU TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui