Il Brescia ha sperimentato sin da subito che la scelta fatta con l’esonero di Corini, non era stata forse la migliore: sì, è vero: i risultati mancavano ma la prestazione non aveva mai deluso ed anche con le grandi squadre il Brescia non aveva demeritato.

Adesso la storia è cambiata: l’ambiente sembra essere ostile a Grosso e la squadra non è così fluida nella manovra come un tempo in cui, sotto la guida dell’esperto Corini, aveva convinto per la mole di gioco proposta, così come a mancare sono soprattutto i risultati.

E così Cellino sembra sempre più propenso a fare questo dietrofront e a riportare la squadra in mano ad Eugenio Corini.

Secondo quanto riporta Tuttomercatoweb, nel pomeriggio si starebbe svolgendo un incontro tra le parti, viste le effettive difficoltà riscontrate da Grosso. Prove di ritorno quindi tra la società bresciana e Corini, e se tutto andrà per il verso giusto, Corini sarà nuovamente l’allenatore del Brescia. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui