Con la ripartenza dalla serie D pensavamo di esserci liberati dal fastidio di dover fare i conti con le convocazioni nazionali che influiscono sulla formazione rosanero.
Purtroppo ma anche per fortuna per lui, non è così e dobbiamo prendere atto dell’assenza di Doda, convocato dalla Nazionale Albanese under 20. Questo è il prezzo da pagare quando in organico hai giovani interessanti. Consoliamoci così ma proviamo a riflettere su cosa può determinare in termini di formazione, l’assenza del difensore destro rosanero.

Ragioniamo per ipotesi considerando cioè la formazione tipo vista tante volte in campo: Pelagotti, Doda (under), Crivello, Lancini, Vaccaro (under), Kraja (under), Martin, Martinelli, Santana, Felici (under) e Ricciardo. C’è da rimpiazzare Doda con un’altro under obbligatoriamente. La soluzione più immediata e più semplice, per non stravolgere tutto è inserire Peretti. Altra soluzione, utilizzare Accardi. E qui si pone il problema dell’under: è necessario cioè tirar fuori un over e sostituirlo con un under.

Soluzione 1): Fallani al posto di Pelagotti.
Soluzione 2): dentro uno fra Langella, Rizzo Pinna o Lucera e fuori uno fra Martin, Martinelli, Santana o Ricciardo. Considerando ovviamente di lasciare inalterata la difesa.

Che farà Pergolizzi? La convocazioni di Doda in Nazionale Albanese, in ogni caso creerà un fastidio. Piccolo ma pur sempre fastidio.
.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui