Biffi: “Il Savoia? Mai dimenticato, ma stavolta sarà diverso”.
“Che brutto ricordo quei play-off di vent’anni fa, arrivammo troppo scarichi”.
L’intervista, l’ex capitano giocò l’ultima partita in rosanero contro i campani che domenica saranno di scena al “Barbera”.

Questo il titolo del Giornale di Sicilia, oggi in edicola

L’intervista di Benedetto Giardina con l’ex capitano rosanero che proprio contro il Savoia vent’anni fa chiudeva il suo ciclo al Palermo.
Dopo 319 partite di campionato disputate finì la sua era al Palermo in una partita che non consentì ai rosanero la scalata alla serie B, fermati proprio dal Savoia nella semifinale di ritorno dei play-off.
Era il Palermo di Morgia che finì la partita con tre espulsioni: Biffi, Compagno e Antonaccio.

Vi riportiamo alcuni passaggi dell’intervista che troverete in maniera integrale sul Giornale di Sicilia in edicola:
“Non è certo uno dei migliori ricordi, a quella gara però siamo arrivati scarichi dopo un campionato vissuto in vetta…sapevo che la società avrebbe voluto rinnovare la squadra e io ero in scadenza di contratto, non c’erano stati segnali per una nuova intesa, se non nel caso di promozione in B…quell’anno fummo ripescati e in ritiro eravamo pronti per affrontare il campionato di C-2. Invece ci siamo trovati in testa al campionato e ci siamo rimasti praticamente per tutta la stagione…quella di quest’anno è un’altra storia. Per quanto costruita in ritardo, la squadra dell’attuale Palermo non ha niente a che vedere col resto della Serie D”.
.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui