Palermo Mazzitelli

Palermo, zero riscatti. Idee Mazzitelli e Hasa

Prosegue la ricostruzione della nuova squadra di Dionisi

Tornano alle loro società Henderson, Mancuso, Traorè e Coulibaly. Ma il ds De Sanctis lavora ai rinforzi. Nel mirino Mendes e Seba Esposito

Questi i titoli  del Corriere dello Sport, oggi in edicola.

L’articolo di Antonio La Rosa sottolinea come sebbene ampiamente prevedibile il Palermo non eserciterà il diritto di riscatto per i quattro giocatori in prestito e cioè Henderson,  Mancuso, Traorè e Coulibaly forse con una piccola speranza per Mancuso che è stato protagonista con Dionisi nel campionato vincente dell’Empoli. Ma in questo caso bisognerebbe rinegoziare il prestito con il Monza e sulle sue tracce ci sono Venezia e Sampdoria.

Calciomercato Palermo, Segre nel mirino di un club di Serie A

City Group su Bozhinov: Palermo possibile destinazione

Calciomercato Palermo, sfuma il classe 2006 Topalovic

Ecco la nuova B: il tabellone completo e le avversarie più temibili

A proposito di Sampdoria, ai doriani piace Stulac altro protagonista con Dionisi ma in odore di cessione. Ecco perché il Palermo andrà a caccia di un regista e non è da sottovalutare l’opzione Mazzitelli su cui c’è l’interesse del Parma. Serviranno rinforzi anche in altri ruoli e piace il ventenne della Juventus Hasa. A centrocampo va sciolto il nodo Segre il cui contratto scade il 25 ma è in fase di stallo e sul giocatore si sono fiondati Lecce e Pisa. In avanti tutto dipende dal futuro di Brunori e Soleri: Sebastiano Esposito dell’Inter e Mulattieri del Sassuolo sono due papabili così come Pedro Mendes in uscita dall’Ascoli.

 

Calciomercato, tanti rumors su ex giocatori di Dionisi ma in passato…

Il nuovo Palermo: chi tenere e chi no. L’idea dei tifosi

LEGGI ANCHE

VIDEO – Il trailer di “Dietro la Curva”

Cremonese, Giacchetta: “Non riscatteremo Coda. E su Vazquez…”

FOTO – Serie B, l’omaggio della Lega al record stagionale del Palermo

Udinese, ufficiale il riscatto di Lucca: sorride anche il Palermo

Bari, scelto il nuovo allenatore: le ultime

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui