Jacopo Segre, arrivato dal Torino, passa al Palermo dopo aver giocato in Serie B con le maglie di Perugia e Spal.

Protagonista odierno, della trasmissione “B Italian“, in onda sul canale Twitch di Goal Italia, il centrocampista rosanero Jacopo Segre. Tra i discorsi trattati il ruolo ed il suo arrivo a Palermo dal Torino questa estate.

Jacopo Segre, le parole

“Non ho un periodo preciso particolare per la mia carriera, forse l’esordio in Serie A. Sono contento del mio percorso. Cosa dico al Jacopo Segre 19enne sull’andare all’estero? Sono scelte che ti formano sia come giocatore che come uomo e possono piacere. Andare all’estero così giovane è difficile per poi ritornare in Italia. Io non ho avuto la possibilità e credo sia un po’ forzato, non si è sempre pronti”.

Prossima partita contro l’Ascoli: “Ricordo il mio esordio con il Palermo all’andata contro l’Ascoli e volevo segnare a tutti i costi. Fortunatamente ci sono riuscito. Stadio fantastico ed ero felice, per la prima volta ho visto un pubblico così caldo ed emozionante. Qual è il mio sogno? Arrivare in alto con questa società e con il popolo palermitano che si merita il massimo. Dobbiamo sognare in grande e di farlo con questa maglia”.

Proprietà City Group? C’è un grande potere dietro, noi siamo comunque proiettati sul lavoro giornaliero e lavorare ogni giorno. Dietro di noi c’è una società importantissima, ci siamo anche allenati a Manchester in una settimana ed è stato veramente un sogno”.

Sull’obiettivo: “L’obiettivo è di rimanere categoria, è un campionato insidioso. Puoi essere il Barcellona e puoi perdere con l’ultima in classifica. Il Barbera parla da solo”.

“Credo nei Playoff? Credo nella Serie A, noi puntiamo in grande e siamo lì. ogni domenica lottiamo per questo sogno ed abbiamo tutti noi queste potenziali, sia noi che lo staff. Ogni domenica ha una storia a se a daremo il massimo”.

LEGGI  ANCHE

Repubb. – Storia di Tutino, dalla scuola di danza alle stagioni in serie A

CorSport – Nei radar del Palermo Nahuel Ferraresi

Bere 2 litri d’acqua al giorno: la soluzione ecologica ideale per gli sportivi

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui