bari

Le buone prestazioni del Bari, oltre che derivare da tutta la squadra e dall’allenatore, trovano origine anche nei tifosi biancorossi.

IL RECORD DI TIFOSI DEL BARI

Ormai non è più un segreto che la squadra favorita alla vittoria finale del Girone C di Serie C siano i Galletti. La squadra di Mister Mignani si trova al primo posto, a più sei dalla seconda, e non sembra voler cedere facilmente il primato. Al momento i dati dicono che i biancorossia questo punto della stagione, stanno facendo meglio della Ternana, squadra che l’anno scorso ha dominato il campionato senza alcuna rivale.

Merito di questo andamento, oltre che dei giocatori e dell’allenatore Mignani, è anche del pubblico. Difatti la tifoseria del Bari ogni volta che la squadra gioca allo Stadio San Nicola risponde sempre presente nonostante le restrizioni dovute all’emergenza sanitaria. A tal proposito per il derby contro il Foggia, il botteghino ha registrato 16.150 biglietti venduti. Un dato destinato ad aumentare ulteriormente.

È eccezionale per il club ma anche per tutta la Lega Pro, soprattutto da quando la capienza degli stadi è stata aumentata al 75%. Tra l’altro il club pugliese al fine di avvicinare ancor di più la gente ai propri beniamini, ha effettuato una campagna vendita dei biglietti ove alle casse vi erano alcuni giocatori biancorossi come Terranova, Antenucci e Cheddira.

IL PUBBLICO ROSANERO

Di certo l’entusiasmo che ha coinvolto la tifoseria barese, non è passato da Palermo. Infatti, nonostante lo Stadio Renzo Barbera abbia avuto capienza ridotta per circa un mese, a causa della zona gialla, sembra che tutta la passione che c’era in Serie D sia finita. Anche se bisogna dire che il club rosanero nelle prime quattro giornate casalinghe ha sfiorato la media di quattromila spettatori. Inoltre i dati registrati finora sono più elevati rispetto a quelli di undici club di Serie B.

Sicuramente se il Palermo di Mister Filippi dovesse migliorare di gran lunga le prestazioni, farebbe numeri da capogiro. Proprio come ha fatto due stagioni fa, dove in una serie dilettantistica ha registrato i 10.466 abbonamenti. Per oggi, ad ogni modo, l’impianto di Viale del Fante non sembra destinato a riempirsi.

LEGGI ANCHE

Zamparini: “Parlo sempre col mio piccolo che ho perso”

Palermo, ricordi Schelotto? Adesso allena in Nazionale

Palermo, crisi d’identità? Filippi cerca subito risposte

SEGUICI SU FACEBOOK | INSTAGRAM | TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui