Oggi Paulo Dybala compie 27 anni e Sky Sport omaggia il calciatore della Juventus ricordando le prodezze con la maglia del Palermo e con quelle della Juventus.

A Palermo era “u picciriddu” e sin da subito si è instaurato nei palermitani quel senso di protezione per un calciatore che a Palermo è come se fosse nato. Un calciatore che ha mostrato subito il suo talento, e che in serie B ha fatto intravedere i suoi tocchi, mentre in serie A è esploso, quella doppietta con la Sampdoria è solo stata la ciliegina sulla torta, che molti palermitani ancora ricordano.

Il tocco, il suo destro a giro, le sue giocate con la maglia rosanero, quelle non si dimenticano. Restano. Così come l’intesa con Franco Vazquez e la stagione che veramente ha fatto divertire i tifosi, con tanti risultati strabilianti, come il 3-1 a S. Valentino contro il Napoli.

Paulo Dybala è stato tanto per il Palermo. Però Palermo è stato tanto anche per la “Joya“. Qui è cresciuto. Ha avuto il tempo di sbagliare, dove adesso forse non lo ha. Non lo abbiamo condannato da bruco, abbiamo gioito quando è diventato farfalla e visto volare via. Perché i campioni, troppo forti, si sa… vanno via da Palermo. Porto felice, ma non pianta stabile.

Forse questo adesso è un rimpianto. Tanti campioni hanno sempre speso una buona parola, per quel trampolino di lancio. Josip Ilicic, un nome a caso, è il primo a gioire per i successi rosanero, è stato il primo a non volersi perdere la “Notte dei Campioni“. Forse il grande vuoto di Paulo Dybala, a volte pesa.

I palermitani però non portano rancore. Gioiranno sempre per le vittorie dei propri gioielli, e quando li vedono soffrire, soffrono. Auguri Paulo, buon 27° compleanno.

Ecco il video di Sky Sport:

LEGGI ANCHEPalermo, è l’ora di espugnare il «Barbera» e guardare in alto

Rosa, esame Paganese: sfatare il tabù Barbera per continuare la rincorsa in classifica

Maria Grazia Cucinotta: “Ho subito una violenza e ora do voce alle donne”

SEGUICI SU FACEBOOK
SEGUICI SU INSTAGRAM
SEGUICI SU TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui