La situazione in casa Trapani è sempre più critica e alcuni giocatori non rientrano più nei piani societari e non lo nega neanche il nuovo allenatore Fabrizio Castori dopo “l’umiliante”, così come lui stesso l’ha definita, sconfitta contro il Crotone.

Del resto di tempo da perdere il Trapani ne ha davvero poco e servono giocatori motivati, con il classico coltello tra i denti per affrontare una serie B dura ed adesso anche una situazione societaria tragica, e non tutti i giocatori sono pronti per un tale impegno.

Così adesso si spiega la mancata convocazione di Nzola per una sfida così delicata come quella contro il Crotone, a fine gara:

Nzola non rientra più nei piani della società. È sul mercato, insieme al club abbiamo preso questa decisione”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui