É da poco terminata la sfida tra Bosnia e Italia. Gli azzurri guidati da Roberto Mancini si sono imposti per 3-0 a Zenica, dove i bosniaci non perdevano dal lontano 2014 e hanno conquistato così la 10° vittoria di fila in queste partite di qualificazione ad Euro 2020.

Protagonista della gara, è stato il Andrea  Belotti che oltre ad aver siglato la rete del definitivo 3-0, ha sfornato una prestazione eccellente.

L’ex attaccante rosanero, che probabilmente non sarà titolare nella sua Palermo per lasciare spazio a Immobile, ha parlato anche nel post gara ai microfoni di Aurelio Capaldi (Rai 1) parlando appunto della prossima sfida che si giocherà nel capoluogo siciliano e avrà un sapore speciale proprio per il “gallo”. Ecco cosa ha detto:

Per me sarà un emozione tornare a Palermo perché è una città che mi ha dato tanto. Giochiamo in casa e spero che lo stadio sia pieno, perché vogliamo renderli felici”

 

1 commento

  1. Non ci andrei neanche pagato prr vedere le Nazionali di uno stato straniero giocare fra loro, e magari sostenere la squadra dello stato oppressore della Sicilia libera

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui