A breve, dopo il turno casalingo contro il Carpi, si tornerà a riposare per la sosta delle nazionali, che, da sempre, al Palermo ha creato qualche assenza non indifferente. Come evidenzia l’edizione odierna del Giornale di Sicilia, Nestorovksi e Trajkovski saranno impegnati nelle rispettive nazionali per i match di qualificazione a Euro2020.

”In tutto sono così cinque i calciatori rosanero che lasceranno la squadra dopo la sfida casalinga col Carpi, in programma domenica. Sempre ieri è arrivata la conferma della convocazione anche per Puscas da parte della Romania, che lo aveva inizialmente inserito in un elenco di preconvo- ati. Oltre a loro tre, risponderan- no alla chiamata delle rispettive nazionali anche Chochev e Aleesami”.

Il programma? I due macedoni saranno primi ad assentarsi: scenderanno in campo giovedì prossimo a Skopje per affrontare la Lettonia, prima nel loro Gruppo G. Tre giorni dopo incontreranno il loro ex compagno Struna, nella sfida contro la Slovenia. Finiti questi due match i macedoni potranno tornare a casa e preparare la trasferta di Cosenza con il resto dei compagni.

Il centrocampista rosanero Chochev, tornerà, dopo 12 mesi di assenza, a vestire la maglia della sua Bulgaria, in occasione della sfida programmata per giorno 22 contro il Montenegro. Ma già l’indomani il mediano potrebbe tornare in campo con i compagni del Palermo.

Gli ultimi a rientrare saranno Puscas e Aleesami, il cui arrivo a Pa- lermo è previsto a soli tre giorni dal match del «San Vito» di Cosenza. Il terzino norvegese scenderà in campo giorno 23 a Valencia contro la Spagna e giorno 26 a Oslo, nel derby scandinavo con la Svezia. Il 27 dovrebbe rientrare alla base e Stellone spera di poterlo ritrovare al top della forma, dato che allo sta- to attuale delle cose la fascia sini- stra rischia seriamente di essere sguarnita. Stesse date per quanto riguarda Puscas (il 23 Svezia-Romania e il 26 Romania-Far Oer)…”.

LEGGI ANCHE

Palermo, l’opzione Mirri non c’è più. Ma spuntano i soldi per gli stipendi – (GdS)

Palermo, Mirri non acquista…ma Foschi conferma il pagamento degli stipendi – (CorSport)

Casimiro Di Fiore: Carpi-Palermo, il mio derby del cuore

Facebook
Instagram
Twitter
SHARE