Pino Abbate

Le pagelle di Pino Abbate

Pomini: fa quello che può ma si ritrova con tre gol sul groppone. 5,5

Rispoli: più vivace del solito sulla fascia di sua competenza ma fa naufragio con
il resto della difesa. 5

Pirrello: cerca di non fare rimpiangere Rajkovic e segna pure un bel gol. Inutile. Rajkovic è di un altro pianeta. 5,5

Szyminsky: anche lui è chiamato a sostituire Bellusci ma ne fa sentire la mancanza. 5

Mazzotta: molto meglio di Aleesami ma vi vuole poco a fare meglio del norvegese. Purtroppo fa parte di una difesa che ha preso tre gol. 5

Haas: si da molto fa fare e affianca Jajalo nel distribuire palloni che per un verso o per l’altro non vanno a bersaglio. 5,5

Fiordilino: cerca di contrastare i centrocampisti abruzzesi non riuscendoci sempre ma comunque cresce. 5,5

Jajalo: è in giornata e distribuisce palloni a decine che nessuno sfrutta al meglio per cui cerca anche lui la porta ma non è nemmeno fortunato. 6,5

Trajkovski: si aggira per il campo facendo più errori che altro quindi come al solito poco utile al gioco di squadra. 4,5

Puscas: fa a sportellate con tutta la difesa abruzzese per tutti i 90 minuti senza tuttavia rendersi pericoloso. 5

Moreo: dolente nota della gara odierna. Si da da fare per tutti i 90 minuti tornando anche per dare una mano al centrocampo ma così facendo perde in lucidità. Segna un bel gol da attaccante vero. ma nel momento cruciale si divora letteralmente il gol del 2-3 in modo veramente infame. E naturalmente la legge del calcio è ferrea: gol fallito, gol subito. E così il Palermo esce sconfitto. 5

Stellone: oggi non gli si può imputare nulla visto che questi aveva e questi ha messo in campo, di più non poteva fare. 6

LEGGI ANCHE

Stellone: ”Ci stava stretto anche il pareggio. Adesso bisogna vincere contro il Verona”

Il Palermo si ferma a Pescara, rosanero battuti per 3 a 2

Pomini: “Miglior Palermo dell’anno. Non è finito nulla, crediamoci!”

Facebook
Instagram
Twitter
SHARE