La nazionale italiana femminile oggi scenderà in campo alle ore 18:00 per sfidare la Giamaica. Dopo il successo contro l’Australia le azzurre sfideranno la formazione americana che ha perso la prima partita 3 – 0 contro il Brasile.

Tra le ragazze che stanno facendo sognare le nazione c’è una giocatrice che a noi sta particolarmente a cuore: Rosalia Pipitone. Nata a Torretta e ambasciatrice del calcio siciliano in quel di Francia. La Pipitone è portiere della Roma e anche ovviamente della selezione della Bertolini.

Cresciuta nelle giovanili dell’ex Polisportiva Autoscuola Puccio Torretta mosse i primi passi come giocatrice di movimento. Poi fu intuizione del suo allenatore, spostarla tra i pali. Anche un po’ una costrizione dato che Rosalia sostituì inaspettatamente il portiere titolare della squadra per infortunio. Da lì l’ascesa verso una carriera comunque gloriosa nel calcio femminile.

Successivamente passata alle Aquile Palermo dell’Aspra (Bagheria) la Pipitone si fece notare tanto da essere acquistata dalla Res Roma per giocare in A2. Poi la cessione del titolo all’AS Roma. Il sogno dell’esordio in un Mondiale resta ancora nel cassetto dato che al momento la titolare rimane Laura Giuliani. Però chissà che magari nell’ultima partita del girone non ci possa essere questa grande occasione.

Facebook
Instagram
Twitter
SHARE