La squadra lavora a Boccadifalco ma non sa se giocherà o andrà in vacanza

Questo il titolo di Repubblica, oggi in edicola

Nell’articolo di Valerio Tripi si sottolinea come la squadra continua a lavorare a Boccadifalco in maniera scrupolosa come se dovesse giocare una partita importante, ma la partita più importante si giocherà mercoledì a Roma e forse sarà quella la vera finalissima.

Delio Rossi e il suo staff non hanno perso le conseguenze abitudini, sono i primi ad arrivare sul campo, a sistemare cinesini, birilli e coni sul manto verde che poi ospiterà l’allenamento della squadra che continua a lavorare a ritmi sostenuti come se ci fosse una partita da disputare.

Per molti di loro probabilmente invece il campionato e già abbondantemente finito ma non per Nestorovski, Trajkovski, Aleesami e Puscas, pronti a partire con le loro nazionali.

E la voglia della squadra si percepisce anche nella partitella di fine allenamento, partitella poi ripresa da capitan Nestorovski che assieme alla sua squadra ha vinto la sfida celebrandola poi con un post su instagram.
.

Facebook
Instagram
Twitter
SHARE