L’analisi della giornata di serie B nelle parole dell’esperto Tullio Calzone sul Corriere dello Sport, oggi in edicola.

Il noto giornalista, grande conoscitore del pianeta B, commenta la giornata appena conclusa dedicando però largo spazio alle vicende societarie rosanero. Siamo al tramonto dell’era Zamparini “…il fondo americano York Capital avrebbe raggiunto l’accordo con l’attuale dirigenza del Palermo”, accollandosi quella montagna di debiti creati dopo la retrocessione dalla massima serie e la mancata promozione della scorsa stagione.

Calzone parla addirittura di riscontri concreti nella giornata di oggi, anche se i bluff inglesi ed i vari millantatori che si sono avvicendati intorno a questa cessione invitano alla massima prudenza.

Un primo effetto di questa cessione, scrive Calzone, è il blitz di Stellone e dei suoi giocatori a danno di un Benevento che esce definitivamente dalla lotta per la promozione diretta.

I sanniti hanno sprecato troppe occasioni soprattutto fra le mura amiche ed anche ieri col Palermo forse avrebbero meritato il pari. Ma questa è la dura legge della B.
.

Facebook
Instagram
Twitter
SHARE