Nicola Binda, noto giornalista de “La Gazzetta dello Sport”, ha detto la sua tramite il proprio profilo Facebook, in merito alle vicende societarie che che riguardano Foggia, Palermo e Spezia. Queste le sue parole:  “Foggia, Palermo, Spezia: tre situazioni diverse, che però rischiano tutte di mettere in discussione quello che in Serie B sta dicendo il campo. Io mi auguro solo che le eventuali irregolarità (e ripeto: eventuali) vengano sanzionate, e che i tempi per le decisioni non siano biblici”.

Di seguito ecco il post:

Facebook
Instagram
Twitter
SHARE