L’allusione è alla notizia apparsa e cioè che l’azienda New Balance potrebbe essere la società misteriosa che potrebbe acquisire la società rosa nero. Sono scattate  le ricerche per capire se questa società di cui si parla da diversi mesi è  realmente quella che comprerà il Palermo e soprattutto se realmente questa società è quotata in  borsa. I primi exit poll direbbero di no…almeno fino a febbraio 2018.

Ma si discute anche sulle ultime dichiarazioni del patron (a Palermotoday) , sui contenuti e sul tono. Dice cose già sentite ma ha ragione su diversi temi. Incubo.Sulla fine di un incubo sono tutti d’accordo , patron e tifosi.

Regalo. Se vende veramente ha ragione nel dire che sarà un regalo ed anche molto molto gradito dal popolo rosanero.

Stipendi. Una delle cose assolutamente non contestabili a Zamparini: ha sempre pagato gli stipendi regolarmente.

Fango. Ed anche li ha ragione. Ultimamente gli è stato riservato solo fango. È vero. Il fatto è vero la spiegazione un po meno.

Il tono dell’intervista è a tratti duro ma sostanzialmente mieloso,  strappalacrime. Ed infatti è riuscito a far commuovere qualcuno o a far ricredere qualche altro.  Ma giustamente  fa il suo gioco. Sta a chi legge avere più o meno la memoria corta. Basterà questa intervista a convincere la gente oppure ormai il popolo rosanero ragiona “pagare moneta vedere cammello”?  Capiremo in seguito. Questa sorta di testamento odierno che abbiamo letto scatena però una domanda. Il patron rinforza l’idea della cessione e del suo uscire di scena.Ma se un giorno si capisse che questo passaggio non è poi così completo, totale non c’è il rischio che il fango aumenti?

Carlo Cangemi

 

LEGGI ANCHE ‘’Ma che freddo fa’’ – In viaggio verso Verona

Le ultime sul fronte societario: spunta il nome dei possibili acquirenti

Closing o meno, c’è un primato da difendere: esame Verona per i rosa

Facebook
Instagram
Twitter
SHARE