George Puscas è stato il protagonista della conferenza stampa di oggi. Queste le battute principali dell’attaccante rosanero, protagonista della gara di Perugia con una doppietta:

“Si, il gol per un attaccante è importante e mi è mancato però la cosa più importante è stato vincere la partita e per questo devo ringraziare tutta la squadra. Siamo carichi per la partita contro il Brescia. Per chi ama i colori rosanero è una gara da non mancare. Sabato sera è stato bello vedere i nostri tifosi allo stadio e fremo di tutto per accontentarli. Non immagino nemmeno cosa può succedere in caso di promozione. Dobbiamo restare concentrati e vedere ogni gara come una finale, lasciando fuori le faccende societarie. Siamo una squadra di uomini veri che pensano al campo e non se arriva lo stipendio.  Il direttore Foschi è il nostro riferimento ed abbiamo massima fiducia in lui. Anche se il Brescia è una squadra forte che rispettiamo, noi dobbiamo pensare solo a noi stessi e mi piacerebbe vedere il Barbera pieno.

Leggi anche: C’è il Brescia, dobbiamo lasciarli soli? – (GdS)
Leggi anche: Tifosi in festa al rientro della squadra. E il Club valuta taglio dei prezzi – (GdS)
Leggi anche: Tutti lo vogliono, ma chi lo prende? Due cordate puntano alla società: e forse sono pure tre – (GdS)
Leggi anche: Servono 5,4 milioni per evitare il -4. Spieghiamo perchè – (GdS)
Leggi anche: Confermati i rumors sul fondo statunitense…l’ex ad Sagramola ha smentito il suo interessamento – (CorSport)
Leggi anche: Dalle stalle alle stelle? Un po’ di pazienza e vedremo
Leggi anche: Un’americana a Palermo? Forse lunedì può essere un giorno importante

.

 

Facebook
Instagram
Twitter
SHARE