POKER ONLINE: LA PIU' FAMOSA STRATEGIA DELL'OMAHA
Se la nostra passione per il poker online non si ferma al popolare Texas Hold em ma si propaga verso varianti "minori" come l'Omaha, potremo trovare un punto d'incontro in tal senso in Virgin poker, una delle poker room più recenti e quindi più ricche di promozioni per i nuovi iscritti. Infatti, quando una sala da poker online apre, soprattutto nei primi tempi offre promozioni a non finire, tornei dai grandi montepremi e interessantissimi bonus. Virgin poker è proprio una di queste, fresca e conveniente. Se vi piace la variante dell'Omaha, vi sarà gradito sapere che questa è una delle modalità di gioco previste da Virgin Poker, più precisamente in versione Pot Limit. In questa modalità, in cui è presente il cosiddetto limite al piatto, è possibile effettuare una delle strategia più conosciute che consiste nel rilanciare per tre volte in fase di preflop. Rilanciare per tre nell'Omaha Hi/Lo è una strategia che si rende necessaria sia per esaltare il gioco, sia per dar valore al proprio punteggio. Ricordando brevemente che in questa variante ogni giocatore riceve quattro carte coperte e che può utilizzare soltanto due di queste per la creazione del punteggio, possiamo dire che partire con una coppia d'assi nel proprio pocket rimane sempre l'opzione migliore. Nel caso avessimo in mano due assi, questa costituirebbe un'ottima motivazione per rilanciare per tre nell'Omaha Hi/Lo. Rilanciando per tre volte, faremo in modo che chiamino il call soltanto coloro che potrebbero farci impensierire per davvero. Essendo un gioco cosiddetto "post flop", ovvero che aspetta la fase di flop per poter emettere qualche sentenza, la fase di preflop in alcuni casi va esaltata. Molti giocatori, pur avendo carte mediocri, chiameranno i nostri rilanci. Questo avverrà poiché avendo quattro carte in mano, tutti i giocatori spereranno di poter vincere la partita, per una questione di outs. La speranza di vincere infatti è sempre viva, lo dimostra il fatto che nell'Omaha si arriva molto spesso al river con tutti gli avversari ancora in gioco. La spartizione del piatto tra punteggio alto e punteggio basso è un altro fattore di cui tenere conto, soprattutto se alla nostra coppia alta aggiungiamo la presenza di due carte basse. Provate questa strategia di preflop in Virgin Poker e divertitevi a scoprire le reazioni dei vostri avversari. Il più delle volte questa si rivelerà una strategia vincente, a patto che si tenga sempre sott'occhio il proprio stack.