C’è qualcosa di emozionante nell’ultimo video di Zamparini, circondato dall’advisor Belli e dal nuovo propietario Clive Richardson.
“Ci si sente come un vedovo, io Palermo l’ho sposata per tanti anni per cui non può capire come ci si sente. Ricordo il carrello messo durante il primo Milan Palermo il primo anno di serie A dove c’era scritto:ca sugnu…”

Ma c’è anche qualcosa di ambiguo. O Clive Richardson non si è cambiato la camicia da ieri sera oppure il video è stato registrato ieri..Il patron però ha parole di elogio per l’inglese
“Come vede ho vicino a me le persone che mi hanno aiutato a uscire bene dal Palermo perché mi hanno permesso di fare l’ultimo regalo alla città, di dare il Palermo in mano a persone sicure e serie con le possibilità economiche di fare un grande progetto. Ringrazio Clive che fa parte del gruppo acquirente ed è alla testa di un grosso gruppo inglese …”

Peccato che negli ultimi anni si sia distratto un po e Palermo non ha più potuto vedere il suo amore per la città
“…cercavo acquirenti perché ho 77 anni sono stanco e la piazza si è stancata di me. Ci si stanca di una moglie si dice dopo 7 anni probabilmente anche con me erano stanchi.
E’ una piazza non solo affascinante ma è una delle poche piazze dove si potrà fare un calcio a livello mondiale perché ci sono forse 5-10 milioni di tifosi all’estero che tifano Palermo”.

Tranquilli, più che un addio sembra un arrivederci:“Fine carriera no, adesso magari sono stufo…nel futuro non si sa mai, posso anche rientrare. Io mi sento giovane una delle cose che mi ha regalato Palermo ed il calcio è di sentirmi ancora molto giovane”

Facebook
Instagram
Twitter
SHARE