Dopo il buio pesto che abbiamo vissuto la settimana scorsa, non so perché, ma sembra che adesso possa tornare un po’ di sereno. Forse perché ascoltando le dichiarazioni di Foschi o di Stellone o quelle di ieri di Brignoli, sembra che anche loro abbiano ritrovato un briciolo di serenità e tutti giurano che la situazione si sistemerà quanto prima. Sarà anche per il risultato di Perugia dove sembrava proprio che una dea bendata ci proteggesse dall’assalto finale dei padroni di casa.
Insomma le sensazioni sono positive anche in virtù delle notizie che trapelano o che si leggono sui giornali e che vedono la nuova proprietà sempre più vicina a farsi da parte, notizia che di per sé sarebbe già un grande successo.
Il fallimento della trattativa Follieri è da attribuire all’intervento di altri investitori forti: così ci dicono.

Domani potrebbe essere una giornata importante ed è gia iniziato l’immancabile tam tam, che spesso porta a fuorviare le notizie. Calma, ancora un po’ di pazienza e capiremo che sta succedendo.
In queste ore sul web impazzano le notizie più ottimistiche possibili. Addirittura c’è chi parla di un closing già avvenuto o imminente. Volano nomi e si accendono speranze. Manteniamo la calma.

Sicuramente nei prossimi giorni qualcosa deve cambiare anche perché se l’attuale amministratore delegato Emanuele Facile ha detto che nei primissimi giorni della settimana ci aspettano importanti notizie e che sport Capital Group in un paio di giorni avrebbe deciso a chi affidare la società dopo il fallimento dell’operazione Follieri, un motivo ci sarà. Impossibile pensare che Facile, già così abbondantemente contestato, continui con dichiarazioni soltanto di facciata e prive di contenuti.
Insomma, la speranza è che la ruota della fortuna, ultimamente molto distratta, torni a sorridere ai colori rosanero.

LEGGI ANCHE: Dopo un pranzo a base di cazzilli,panelle,sfincione, anelletti, sarde e cannolo si deciderà il futuro del Palermo – (CorSport)

York Capital al lavoro, ma in corsa c’è anche il gruppo di Sagramola – (GdS)

Un ritrovato entusiasmo? Uniti è più difficile morire

Quasi 300 tifosi al Barbera ad accogliere la squadra di ritorno da Perugia

Nuovo ultimatum della Lega: “Gli inglesi facciano chiarezza”

Serie B: classifica e risultati in attesa del posticipo

Facebook
Instagram
Twitter
SHARE