L’ex tecnico – tra le tante – di Foggia e Roma, intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss ha controbattuto alle accuse ricevute dall’Atalanta:

”Le mie parole sono state completamente equivocate. Non ho attaccato gli orobici, tutto il contrario. Ho notizie importanti sugli allenamenti dell’Atalanta, mi è stato detto che i nerazzurri lavorano anche quando gli altri riposano Io ho difeso la Dea: ho detto che pur avendo vissuto la situazione drammatica del Coronavirus la squadra è riuscita a presentarsi in ottima forma per la ripresa della Serie A. Non devo chiedere scusa a nessuno perché ho solo parlato bene dei bergamaschi”.

LEGGI ANCHE

Zeman attacca l’Atalanta ma Marino replica: “Corriamo troppo? Chieda scusa alla città di Bergamo!”

Damiano Tommasi si dimette: non sarà più presidente dell’AIC

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui