Un’asse con i maggiori settori giovanili italiani, cercando di prendere ragazzi di gamba e futuro, con la giusta fame di arrivare e di trasmettere energie fresche necessarie ad un campionato duro come la serie C.
Inizia così l’articolo di Paolo Vannini sul Corriere dello Sport, oggi in edicola, che sottolinea la particolarità del prossimo calcio mercato con le società impegnate fino a fine luglio.
La dirigenza rosanero ha contatti importanti con la Roma e non solo per conoscenze dirette ma anche per la bontà del suo vivaio. Il Palermo lo ha sperimentato lo scorso anno con Silipo che adesso proverà a trattenere nonostante il giocatore abbia un contratto con i giallorossi fino al 2022.
Altri tre giovani della Roma sono finiti nel taccuino di Sagramola e Castagnini e si va verso un accordo che possa soddisfare economicamente tutti: cessione definitiva con diritto di recompra. I tre ragazzi sono Pezzella, centrocampista 20enne, al Modena in serie C; l’esterno mancino Lorenzo Valeau, 21 enne quest’anno in forza all’Imolese e Zan Celar, attaccante sloveno scuola Maribor come Ilicic, molto forte di testa, reduce da una stagione di serie B prima col Cittadella (1 gol, peraltro al Trapani) e adesso alla Cremonese, scrive Vannini.
E da Catania si segue il 21enne centrocampista Kevin Biondi, fra i giocatori più brillanti degli etnei.
.
SEGUICI SU FACEBOOK
SEGUICI SU INSTAGRAM
SEGUICI SU TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui