Torretta, Piana degli Albanesi, Carini, Monreale. In questi giorni si parla quasi esclusivamente del nuovo centro sportivo, di quale sarà la località scelta dalla dirigenza rosanero per costruire i campi di allenamento previsti nel progetto iniziale della nuova società.
Si parla tanto di centro sportivo senza considerare però che, nella migliore delle ipotesi, e cioè con i lavori che potrebbero iniziare dopo l’estate, sicuramente la squadra non avrà a disposizione il nuovo centro sportivo per gli allenamenti della prossima stagione.
Con Boccadifalco (galeotta pista di atletica) e dunque con le autorità militari non sembra sia possibile confermare l’accordo che ha visto il club rosanero utilizzare l’impianto per tanti anni anche dopo il fallimento e cioè durante la stagione appena conclusa.

Non sarà dunque il Tenente Onorato ad ospitare le sedute di allenamento della squadra e vale la pena chiedersi dove il Palermo si allenerà.
Qualcuno potrebbe pensare allo stadio Barbera ma non si può strapazzare il manto erboso per partite e allenamenti, si distrugge.

Le ipotesi più realistiche allora sono due e cioè: 1- il ritorno al Pasqualino di Carini; 2- il CUS Palermo, anche in questo caso si tratterebbe di un ritorno. E sembra proprio l’impianto di Carini quello che con molte probabilità vedrà allenare la squadra che quest’anno ha fatto ritorno nei campionati professionistici.
Resta da chiarire se la struttura in sintetico di Carini ospiterà gli allenamenti del club rosanero per tutta la stagione oppure soltanto in maniera parziale cioè fino a quando non sarà usufruibile il nuovo centro sportivo che con buone probabilità potrebbe sorgere nel comune di Torretta.

Per quanto riguarda le squadre giovanili, si alleneranno a Tommaso Natale nei campi gestiti da Giacomo Tedesco.
La squadra femminile invece utilizzerà la struttura della Panormus in viale Michelangelo in attesa che il velodromo sia pronto e diventi la casa delle ragazze in rosanero.
.
SEGUICI SU FACEBOOK
SEGUICI SU INSTAGRAM
SEGUICI SU TWITTER

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui